Home > Premio > Premio ITAS > La giuria

La giuria

La giuria è formata da Enrico Brizzi, Leonardo Bizzaro, Lorenzo Carpanè, Linda Cottino, Luisa Sforzellini, Gian Mario Villalta, Claudio Bassetti, Luana Bisesti e Carlo Scataglini

Il presidente di giuria è Enrico Brizzi

Enrico Brizzi – presidente di giuria

Enrico Brizzi (Bologna, 1974) ha esordito a vent’anni con il romanzo Jack Frusciante è uscito dal gruppo, seguito da Bastogne e Tre ragazzi immaginari. Dalla passione per i viaggi a piedi - che l’ha condotto a percorrere la Via Francigena da Canterbury a Roma, l’antica via dei pellegrini medievali da Roma a Gerusalemme e a traversare per intero il nostro Paese dalla Vetta d’Italia a Capo Passero - ha tratto ispirazione per Nessuno lo saprà, Il pellegrino dalle braccia d’inchiostro e Gli Psicoatleti. Compongono invece la trilogia dell’Epopea fantastorica italiana i romanzi L’inattesa piega degli eventi, La Nostra guerra e Lorenzo Pellegrini e le donne. Il suo ultimo titolo è Di furore e lealtà, la biografia del ciclista Vincenzo Nibali, scritta a quattro mani con lo stesso asso siciliano.?


Leonardo Bizzaro

Leonardo Bizzaro (Trento, classe 1958) vive da vent’anni a Torino. Giornalista, è responsabile delle pagine di cultura e spettacolo di La Repubblica, quotidiano per il quale scrive sui temi della montagna, ed è collaboratore della Rivista della Montagna e di Alp. Per molti anni è stato nel direttivo del TrentoFilmFestival.






Lorenzo Carpanè

Lorenzo Carpanè (veronese, classe 1961) è docente di letteratura italiana contemporanea presso l’Università di Verona, autore di saggi storico-letterari, consulente e formatore per Palestra della Scrittura di Milano.






Linda Cottino

Giornalista free lance, dopo esperienze radiofoniche e editoriali, ha diretto la rivista ALP dal 2002 al 2009. Dal 2010 collabora con la web tv AlpChannel e coordina la collana di guide Marco Polo per la casa editrice Edt. Nel 2012 ha fondato con un gruppo di giornalisti il trimestrale storico Turin. 






Luisa Sforzellini

Luisa Sforzellini è Responsabile del servizio Comunicazione di Gruppo di ITAS Assicurazioni. È inoltre la coordinatrice del Premio ITAS del Libro di Montagna e del Premio ITAS Montagnav(v)entura.







Gian Mario Villalta

Gian Mario Villalta (Visinale di Pasiano, Pordenone, classe 1959) è uno scrittore italiano. Insegnante, ha pubblicato libri di poesia e narrativa. Ha vinto il Premio Viareggio nel 2011 con la raccolta "Vanità della mente" (2011) edito da Mondadori. È il direttore artistico di Pordenonelegge.






Claudio Bassetti

Claudio Bassetti (Trento, classe 1953) è Presidente di SAT dal 2012. Docente di scienze matematiche e naturali, impegnato nell’ambito della educazione ambientale, ha curato pubblicazioni sul tema. Nell’ambito SAT ha organizzato e diretto corsi di formazione e di aggiornamento sulle aree protette, sulla rete Natura 2000, sul paesaggio alpino, sull’uso delle risorse. E’ autore di articoli e ricerche sui temi dello sviluppo sostenibile.





Carlo Scataglini

Carlo Scataglini, nato a L’Aquila nel 1961 è insegnante di sostegno di scuola secondaria di I grado dal 1989 e attualmente titolare presso la S.M. Dante Alighieri di L’Aquila. Ha scritto numerosi libri sulle tematiche dell'integrazione scolastica e sulla didattica. Partecipa annualmente come relatore a importanti convegni dedicati all'inclusione. 






Luana Bisesti

Ha passato vari anni a Milano ricoprendo ruoli organizzativi e di insegnamento presso il Politecnico. Rientrata a Trento, sua città natale, ha cominciato a collaborare con il Trento Film Festival, meglio conosciuto come Festival della Montagna, occupandosi di MontagnaLibri, Rassegna Internazionale dell'Editoria di Montagna, del relativo catalogo e del programma degli eventi letterari diventandone nel 2002 la curatrice. Dopo una breve transizione come responsabile organizzativa dell'intero Festival, dal 2011, ne ha assunto il ruolo di direttore.