Home > Premio > Archivio > 1990-1999 > 1994

Anno: 1994

Annata del premio: XXIII

Autore: Julio Llamazares (Spagna, 1955)
Poeta, romanziere e saggista, alcuni suoi libri sono stati tradotti in italiano. Oltre alla Pioggia gialla, nel 2008 è uscito A metà di nessuna parte (Passigli editore).

Titolo: La pioggia gialla

Editore: Einaudi, Torino

Motivazione: il giovane autore raccontando la morte di un villaggio tra i Pirenei racconta pure la fine che minaccia tutti i villaggi delle montagne europee, ponendo drammaticamente – grazie ad una straordinaria e convincente scrittura, un problema che investe tutta la comunità, a partire dai Governi. La vicenda di questo villaggio e del suo ultimo abitante diventa la metafora della sparizione di una civiltà.

Giuria:
Presidente: Mario Rigoni Stern
Membri: Pietro Crivellaro, Alberto Papuzzi, Gino Tomasi, Jospeh Zoderer, Emanuele Cassarà (segretario), Ulderico Bernardi

Altre notizie del premio:
Oltre al premio Cardo d’oro, viene istituito il Cardo d’argento

Opere inviate: 60

Cardo d’argento:
Luciano Costantini e Lil De Kock, La flora del Monte Baldo, Verona, Gruppi Alpinistici e Naturalistici Veronesi

Luciano Marisaldi – Bepi Pellegrinon, Pale di San Martino, Bologna, Zanichelli

Segnalati:
Ulrike Kindl, Le Dolomiti nella leggenda, Bolzano, Frassinelli-Keitsch
Renato Cresta, La neve e le valanghe, Ciriè (To), Mulatero editore

Rassegna stampa

Notizie
Nel Mondo: rubato e poi ritrovato ad Oslo L’urlo di Munch.

In Italia: dopo anni di restauri, riapre la Cappella Sistina. Ad Imola, durante il Gran Premio di formula 1 muore Ayrton Senna.